Cervese incensurato di 48 anni sotto effetto di cocaina tenta scalzo furto di auto a Vecchiazzano e resiste alla polizia. Arrestato

Arrestato domenica a Vecchiazzano un Cervese incensurato di 48 anni sotto effetto di cocaina che, scalzo, aveva provato forzare delle auto in sosta presso l’hotel Del Partigiano probabilmente per rubarne il contenuto.

Scoperto dai dipendenti dell’hotel è poi fuggito scavalcando una rete. Riconosciuto dalle immagini delle telecamere della videosorveglianza è stato arrestato dalla Polizia poco dopo.

Ma è stata un’impresa riuscire a bloccarlo in quanto lo stesso ha dato in escandescenza resistendo ai pubblici ufficiali in quel momento raggiunti da una pattuglia dei Carabinieri ed una della Polizia locale. Gli stessi poliziotti, che hanno riportato traumi, contusioni ed escoriazioni guaribili in 3 giorn, avevano anche spruzzato, invano, del peperoncino.

Dai successivi accertamenti il 48enne è stato trovato in possesso di 4 ovuli di cocaina per un totale di 2,55 grammi,  140 euro in banconote di vario taglio e due cacciaviti necessari per lo scasso oltre alle scarpe marca Nike appena rubate.

Portato e curato in ospedale è stato poi tradotto nel locale carcere in attesa di giudizio.