Cervia. Canzoni di Sergio Endrigo per celebrare la giornata del ricordo. Il 12 febbraio alla Sala Rubicone

Il 12 febbraio presso la Sala Rubicone alle ore alle 16.30 verrà celebrata la giornata del ricordo attraverso la musica e le canzoni di Sergio Endrigo. Il cantante e la sua famiglia fu una delle tante vittime di quello che fu la follia della guerra e una delle conseguenze fu per tante famiglie istriane e dalmate l’esodo ovvero un perenne esilio dalle proprie terre. Egli ricordò quel dramma con la canzone 1947 prendendo semplicemente atto di quella tragedia senza odio e senza assurde interpretazioni ideologiche. Vogliamo ricordare quel dramma con  Endrigo perché pur avendo subito il dramma di essere profugo (mai come oggi d’attualità), e non sempre ben accettato, ha saputo con le sue canzoni raccontare un’ Italia che faticosamente cercava di uscire da certi cliché: Italia uguale a cuore, amore e mandolino. A interpretare le sue canzoni saranno Stefano Sammarchi… Vorremmo inoltre ricordare che proprio quest’anno cadono i 50 anni della sua vittoria a Sanremo.

A cura dell’Associazione Culturale “Menocchio”

Alessandro Forni