Cervia. Gocce di Memoria   

Si svolgerà lunedì 20 gennaio alle ore 10.30 la cerimonia “Gocce di Memoria” nello spazio prospiciente la Scuola Primaria Giovanni Pascoli.

Durante la cerimonia ogni allievo e allieva della scuola aggiungerà il proprio sasso in uno spazio comune, con l’intento di costruire simbolicamente una montagna solida per non dimenticare gli eventi tragici della guerra. 

I sassi, decorati dagli alunni con un simbolo di pace, saranno ammucchiati  in uno spazio delimitato di fronte alla scuola. 

Ognuno dei sassi, che riporterà nel retro il nome di ciascun  bambino, simboleggerà l’adesione di ognuno alle idee di pace e di tolleranza. 

L’iniziativa, ideata dagli insegnanti della Scuola G. Pascoli, vuole ricordare come l’apporto di ognuno di noi sia fondamentale per costruire un argine solido entro il quale sia possibile costruire un mondo di pace e di fratellanza.  

I bambini, come ponte tra passato e futuro, e la scuola, come impulso verso il futuro, vogliono mettere l’accento sul come l’interazione tra le generazioni sia il fulcro della città di domani.

L’installazione sarà visibile fino al giorno 27 gennaio Giornata della Memoria.

La cittadinanza è invitata a condividere l’evento.