CERVIA. LITE CON COLTELLO TRA NORDAFRICANI

Una lite con coltello tra nordafricani in Via Nazario Sauro a Cervia. Protagonisti un 41enne marocchino che ha aggredito un 30enne tunisino seduto su una panchina. Prima botte e pugni, poi il ricorso all’arma contundente. L’intervento dei carabinieri chiamati dai passanti ha comunque evitato il peggio.

Motivo della rissa un litigio personale sfociato in un’azione violenta che ha determinato l’arresto del marocchino per tentato omicidio e il trasporto in ospedale del tunisino che ha riportato lesioni fortunatamente lievi guaribili in 20 giorni.

Salvatore Occhiuto