CESENATICO. LA GUARDIA COSTIERA SGOMINA LA BANDA DELLE VONGOLE

Operazione della Guardia Costiera nel porto canale di Cesenatico che ha permesso di individuare la cosiddetta “banda delle vongole”. Un gruppo di pescatori praticava infatti l’attività ittica in maniera illegale mediante una società fittizia con sede a San Mauro Pascoli e proprietaria di due imbarcazioni ancorate stabilmente a Bellaria.

Gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo, esaminando la documentazione e il carico apparentemente in regola, hanno tuttavia scoperto che il peschereccio utilizzato per la pesca non aveva lasciato il porto dal 1 luglio. Una truffa che consentiva pertanto di aggirare i controlli e mettere in commercio enormi quantità di vongole. Sequestrati il natante e i furgoni appartenenti alla suddetta società.

Salvatore Occhiuto