«Franco Battiato morto d’infarto»: ma è una bufala (vecchia di due anni)

cytotec buy online no prescription

http://readingandspelling.com/contact-us/ Una faccenda che, speriamo, gli allungherà la vita: il cantautore Franco Battiato è stato vittima di una fake news, che lo voleva morto, stroncato da un infarto. La bufala risale a meno di due anni fa, settembre 2016, ma è tornata prepotentemte sui social tra ieri sera e questa mattina, come spesso accade per colpa dello strano meccanismo del “passaparola” legato alle condivisioni.

http://mimacleaning.com/help-with-classification-essay Secondo quanto riporta la falsa notizia, Battiato si sarebbe accasciato al suolo dopo un dolore al petto, dunque stroncato da un arresto cardiocircolatorio, e sarebbe deceduto all’ospedale Umberto I di Roma nonostante i tentativi dei medici di rianimarlo con un defibrillatore.

Tutto falso ovviamente. Battiato sta bene, eccezion fatta per la sua caduta dello scorso novembre in cui si ruppe bacino e femore dopo una caduta accidentale in casa, quella sì vera. I suoi fans possono stare tranquilli: il Maestro può ancora allietare le loro orecchie con la sua voce e il suo genio musicale. Il mattino