Guardia di Finanza di Rimini. Contraffazione e commercio di prodotti non genuini e insicuri segnalati alla locale Camera di Commercio due gestori dei negozi, cittadini stranieri, uno bengalese ed uno cinese