Mobilità Sostenibile – Cervia In Movimento. Approvata l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio per acquisire le aree su viale di Vittorio

Mobilità Sostenibile – Cervia In Movimento

Approvata l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio per acquisire le aree su viale di Vittorio, in un futuro si potrà realizzare un parcheggio scambiatore green in uno degli ingressi strategici della città.

L’amministrazione continua nella graduale azione di miglioramento della mobilità e sosta.

Il consiglio comunale ha approvato l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio per acquisire un’area strategica sulla via G. Di Vittorio in corrispondenza della nuova strada che conduce al coop e che a breve verrà collegata alla rotonda dell’Alberghiero.

L’amministrazione sta procedendo con vari strumenti normativi all’acquisizione di aree da adibire a parcheggi scambiatori o altre necessità pubbliche negli ingressi principali delle città: nuovo sottopasso a Pinarella, Viale G. di Vittorio, Via Jelena Gora, Via Martiri Fantini, Viale Matteotti, Viale Milazzo.

L’amministrazione ritiene infatti importante avere questi parcheggi scambiatori in modo da poter realizzare  un graduale allontanamento delle auto dal mare, in favore di bici e pedoni, oltre che permettere la riqualificazione delle cartoline cittadine, togliendo caos, lamiere e smog dalle aree più pregiate della città, come avviene nelle città moderne. Inoltre questi parcheggi consentiranno di assorbire i picchi di auto nei week-end alleviando le già presenti criticità riguardo la sosta.

Il parcheggio nella via G. Di Vittorio risulterà strategico in futuro, sia per Cervia che Milano Marittima, in particolare con l’apertura nel 2019 della strada di collegamento tra via Di Vittorio e rotonda alberghiero e la rotatoria tra la stessa via di Vittorio e viale Milano, come stabilito dalla proposta della nuova viabilità “Cervia in Movimento”.

Sarà comunque un parcheggio green con materiale naturale, barriere di verde ed in un futuro l’amministrazione punta ad ampliare anche la pineta in direzione nord.

Durante il Consiglio comunale la Giunta ha ribadito che non intende “asfaltare” o riaprire al traffico veicolare la via Stazzone.

L’Ufficio stampa

Cervia, 22 febbraio 2018