Montella altro esonero, solo 4 mesi a Siviglia

buy avodart online canada

Al suo posto arriva Caparros, che guiderà la squadra fino al termine della stagione

http://appdeveloperscanada.com/who-we-work-with-2/sme-individuals/ E’ durata appena quattro mesi l’avventura di Vincenzo Montella sulla panchina del Siviglia. Un’avventura fatta di alti e bassi, che si è conclusa amaramente per il tecnico di Pomigliano d’Arco, dopo la fatale sconfitta di ieri sera sul campo del Levante, che ha fatto precipitare il club andaluso in settima posizione in classifica, lontano dalla zona Champions (il Valencia 4/o è lontano otto punti e in mezzo ci sono anche Betis e Villareal). Il Siviglia ha motivato la decisione “con i cattivi risultati arrivati dopo la vittoria dell’Old Trafford. Da allora nove partite senza vittorie e cinque sconfitte, l’ultima ieri a Valencia contro il Levante”. Dopo l’impresa Champions 9 partite e ben cinque sconfitte. Per Vincenzo Montella, che domani saluterà società e tifosi, si tratta del secondo esonero in stagione dopo quello sulla panchina del Milan a fine anno.

http://allonscg.com/download/appendix-n-tab-3-ceo-letter/ Nel complesso, con l’ex Milan in panchina (28 partite tra Liga e Coppe) il Siviglia ha collezionato 11 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte. Quatto mesi sull’ottovolante, dove grandissime prestazioni (su tutte, la storica vittoria sul campo del Manchester United in Champions che è valso l’accesso ai quarti) sono state annullate da altrettanti match da dimenticare, come lo 0-5 rimediato dal Barcellona nella finale di Coppa del Re. Al suo posto torna sulla panchina andalusa Joaquin Caparros, allenatore del Siviglia dal 2000 al 2005, che guiderà la squadra fino al termine della stagione “e poi rimarrà vincolato al club con una funzione che sarà decisa più avanti, una vota riorganizzato lo staff tecnico della società”.  Ansa.it