Category: Prima Cervia

Auto Added by WPeMatico

Bottigliate e scossa con i cavi: l’africano la sevizia per 12 ore

La vittima, una 30enne di Triuggio (Brianza), aveva già subito violenze dall’africano: ben due gli episodi solo nell’ultimo mese, prima della terribile notte tra sabato e domenica. In preda a una crisi di gelosia, convinto che la compagna lo tradisse,…

Cervia. Targa in memoria Silvano Collina

La S. V. è invitata Sabato 16 marzo 2019 Ore 11,00 In fondo a via Toti di fronte Hotel delle Nazioni Lungomare Pionieri del Turismo Milano Marittima Targa in memoria di Silvano Collina Imprenditore e pioniere del turismo che diede…

Fucecchio, 24enne calabrese ubriaco aggredisce anziano che finisce in ospedale

Protagonista in negativo della vicenda F.P., 24enne di origini calabresi residente nel piccolo comune toscano. Grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, i carabinieri della compagnia di Empoli sono dovuti intervenire in via Buonarrotti (Fucecchio), intorno alle 23 di venerdì scorso….

Giallo sulla vittoria di Dovizioso, ma il ricorso viene respinto

Sulla gara Motogp tenutasi sul circuito di Losail non sono mancate ovviamente le polemiche. Un piccolo assaggio è stato offerto da Crutchlow (terzo classificato), che ha svelato un retroscena: “Qualcuno mi ha colpito ad inizio gara, mi hanno preso sulla…

Piacenza. Travolge ciclista e fugge, arrestato

Poco dopo si è schiantato contro un albero, quattro feriti gravi Un ragazzo di 24 anni è stato arrestato questa notte a Piacenza per fuga dopo incidente e lesioni personali gravi. Ha travolto un ciclista ed è fuggito, ma poco…

Foggia Calcio, tre attentati intimidatori contro dirigenti e calciatori

Due dirigenti e due calciatori del Foggia Calcio sono stati bersaglio, la scorsa notte, di tre attentati intimidatori. Si tratta dei due proprietari della squadra, i fratelli Fedele e Franco Sannella (proprietari anche del pastificio Tamma), dell’attaccante Pietro Iemmello e…

Tunisia, 11 neonati morti in ospedale: forse un alimento scaduto

Undici neonati sono morti in Tunisia, nell’ospedale Rabta di Tunisi. Secondo i primi accertamenti, i decessi sarebbero dovuti “probabilmente a uno shock settico causato da infezioni del sangue”. Infezioni che, spiega un comunicato della Società tunisina di Pediatria, sarebbero da…