Si masturba e molesta sul bus: fermato un marocchino a Roma

http://mowwowmedia.com/satisfaction-lies-in-the-effort/

http://yourultimatespeech.com/category/public-speaking/ Prima si è masturbato, poi ha palpeggiato una ragazza. Momenti di tensione ieri a bordo di un bus dell’atal a Roma.

follow site Una ragazza è finita in ospedale dopo essere stata molestata da un marocchino di 34 anni che adesso è finito in carcere. Secondo la testimonianza della vittima e degli altri passeggeri presenti sul bus, l’uomo dormiva durante la corsa. Ad un tratto si è svegliato ed ha cominciato a toccarsi le parti intime. Poi, dopo aver notato la presenza della ragazza, si è seduto vicino e mentre si masturbava ha toccato la coscia della donna. La ragazza immediatamente si è alzata ed ha raggiunto il centro del bus dando l’allarme.

Sul posto è arrivata una volante della polizia. Gli agenti hanno trovato la ragazza in lacrime che tremava per la paura e l’aggressore nascosto tra i passeggeri. Dopo qualche secondo i testimoni lo hanno indicato e il marocchino ha reagito scagliandosi contro gli agenti. Dopo una colluttazione è stato fermato ed arrestato. La vittima e due poliziotti sono stati medicati al pronto soccorso. Se la caveranno con una prognosi da 5 a 7 giorni. Il Giornale.it