Isis: tv irachena, al Baghadi è morto

La televisione irachena Al Sumariya ha detto di avere saputo da “una fonte nella provincia di Ninive’ che la morte di Abu Bakr al Baghdadi, capo dell’Isis, è confermata. La stessa emittente aveva dato altre volte in passato, fra cui…

Mississippi, si schianta aereo dei marines: 16 morti

Sono morte le 16 persone che erano a bordo di un aereo dei marines americani precipitato ieri sera in un campo di soia in Mississippi. Lo riferiscono i media locali. «La maggior parte di loro sono marines», ha detto lo…

MILANO MARITTIMA. VIP MASTER 2017 IL PROGRAMMA

Il Vip Master è organizzato da Mario e Patrick Baldassari, si svolge nel Circolo Tennis di Milano Marittima. Le passate edizioni hanno visto la presenza di oltre 100 Vip in una escalation continua di qualità dei partecipanti che ha portato lo scorso anno ad un record di 10.000…

CALISESE. RAPINA A VELOCITA’ FOTONICA IN TABACCHERIA

Una rapina a velocità fotonica, come nei cartoni animati di Goldrake, alla tabaccheria di Via Malanotte a Calisese. Due uomini a viso scoperto con pistole in pugno hanno derubato il gestore delle sigarette appena scaricate dal furgone dei Monopoli. Un…

CESENATICO. NUOVA ASFALTATURA SUL MOLO DI PONENTE

Sarà asfaltato di nuovo il Molo di Ponente uno dei luoghi cult di Cesenatico con le caratteristiche casette dei pescatori e i tipici ristoranti di pesce. La ditta Scar di Cesena, specializzata in ristrutturazione edilizia, procederà alla ripavimentazione della banchina…

CERVIA. LA VICENDA DEL KURSAAL LIDO DAVANTI AL TAR

La cordata che nello scorso marzo ha perso la gara per il bando del Kursaal Lido ha presentato ricorso al Tar contro il Comune di Cervia. La cordata formata da varie imprese Volià Cafè snc Ravenna, Remo Biserni srl San…

“RAGAZZE ATTENTE ALLE INSIDIE DEL WEB” I CONSIGLI DI MELISSA SATTA

Melissa Satta, top woman, un’icona della bellezza italiana, showgirl e modella di successo, avverte le ragazze sulle insidie della rete. “Sul web ci sono troppi “leoni da tastiera”, i cosiddetti internauti che scadono spesso in denigrazione gratuita perchè nascosti dietro…

A Emergency volano i coltelli. E Cecilia Strada viene silurata

Scontro intestino alla Ong. La figlia del fondatore non voleva accettare i soldi dei governi e delle grandi aziende private. Ma Emergency: “Normale dinamica di confronto interno”. Dal quartier generale di Emergency si affrettano a sminuire l’accaduto. Parlano di una decisione “maturata nell’ambito…