15enne è per annegare con bimbo, salvati

(ANSA) – PISA, 19 AGO – A soli 15 anni una ragazza ha
rischiato di annegare per tentare di salvare un bambino di 8
anni in difficoltà nel mar Tirreno davanti alla spiaggia libera
di Calambrone (Pisa). Alla fine entrambi sono stati soccorsi da
un bagnino che li ha messi al sicuro a riva. L’adolescente si
trovava in acqua insieme agli amici quando ha notato che il
piccolo non riusciva più a tornare alla battigia, respinto dalle
correnti al largo. Ma anziché chiedere aiuto, il primo pensiero
è stato di intervenire. Le acque agitate e la corrente hanno
messo in difficoltà anche lei tanto che ha rischiato di
annegare. A soccorrerli il bagnino in forza allo stabilimento
dei vigili del fuoco di Livorno, Francesco Ferroni, 21 anni, che
confina con la spiaggia libera, con l’ausilio di personale del
lido. Un grande spavento per il piccolo, che appena coi genitori
si è ripreso. La ragazza invece è stata visitata dai sanitari,
poi è rientrata a casa. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte