400.000 euro a fondo perduto della Regione Emilia-Romagna per la riqualificazione dell’hotel Aurelia e dell’Hotel Luxor

Incentivi per le riqualificazione di alberghi e strutture d’interesse pubblico. Il consiglio comunale approva altri 3 interventi.  Interventi per 3 mln in due alberghi con 400.000 euro a fondo perduto della Regione Emilia-Romagna.

Il Consiglio comunale di Cervia il 26 ottobre ha approvato i permessi per le riqualificazioni di 3 strutture: hotel Aurelia, Hotel Luxor e la casa di riposo Villa Verde.

Gli alberghi faranno interventi importanti di riqualificazione.

Il Luxor amplierà ed interverrà in tutte le stanze, realizzando una Spa all’ultimo piano. Anche l’Hotel Aurelia rinnoverà le stanze e l’esterno dell’hotel. Questi due interventi costeranno complessivamente intorno ai 3 mln di euro e sono beneficiari di 200.000 euro cadauno a seguito della vincita del bando di finanziamento a fondo perduto della regione Emilia-Romagna.

Per la prima volta tra l’altro questi interventi privati andranno a migliorare anche le dotazioni pubbliche a verde ed a parcheggi con una positiva sinergia tra pubblico e privato per qualificare la città pubblica.

<<Siamo molto soddisfatti – dichiarano il sindaco e l’assessore Natalino Giambi- che il nostro provvedimento quadro sugli incentivi normativi per le riqualificazioni degli hotel abbia generato già 6 interventi in poco più di un anno ed altri si aggiungeranno. A questi nostri incentivi si sono aggiunti i finanziamenti regionali creando un forte impulso all’economia ed al turismo. Siamo anche soddisfatti che insieme alla riqualificazione della città con opere pubbliche importanti, stia seguendo anche un significativo miglioramento delle strutture ricettive, capitalizzando due stagioni positive. Speriamo ed auspichiamo che altri seguano l’esempio>>.