Accordo di collaborazione fra i Comuni di Ravenna e Cervia per l’impiego condiviso di personale nello svolgimento di servizi di Polizia locale a Lido di Classe, Lido di Savio e Milano Marittima

Il personale operativo dei comandi di Polizia locale di Ravenna e di Cervia collaborerà nello svolgimento di attività di vigilanza nelle località di Lido di Classe, Lido di Savio e Milano Marittima.

Lo prevede un accordo di collaborazione fra i due Comuni, finalizzato appunto a regolare lo svolgimento di reciproci servizi di polizia locale nelle due località costiere più a sud del comune di Ravenna e in quella più a nord del comune di Cervia, in considerazione del fatto che tali centri turistici hanno caratteristiche simili per quanto attiene la gestione della sicurezza urbana e hanno elaborato strategie e modalità operative omogenee in risposta ai bisogni delle rispettive comunità.

Peraltro lo stesso Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ha approvato l’ipotesi di ampliare l’impiego degli operatori della Polizia locale del Comune di Ravenna nei servizi di ordine pubblico disposti dall’Autorità di pubblica sicurezza estendendo la loro partecipazione al settore corrispondente della località di Milano Marittima per quanto riguarda la Polizia locale di Cervia.

Tale collaborazione inoltre è pienamente coerente con la legge regionale “Disciplina della polizia amministrativa locale e promozione di un sistema integrato di sicurezza” nella quale tra le altre cose si legge che “la Regione Emilia Romagna promuove modalità operative basate sulla collaborazione tra i comandi”.

L’accordo vale fino alla fine dell’anno e potrà essere ulteriormente adeguato, modificato e integrato, secondo eventuali esigenze operative che emergeranno.

 

Lascia un commento