Accordo tra istituzioni Ue su class action

Gruppi di consumatori Ue potranno avviare procedimenti giudiziari collettivi per ottenere un risarcimento danni dalle imprese. A consentirlo sono le prime norme Ue sulla cosiddetta class action su cui Europarlamento e Consiglio Ue hanno raggiunto un accordo. I settori coperti dall’azione collettiva sono: protezione dati, servizi finanziari, viaggi e turismo, energia, telecomunicazioni, ambiente e salute.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte