Afghanistan, 30 morti e 27 feriti in un attentato suicida

   Almeno 30 persone, tra cui membri delle forze di sicurezza afghane, sono state uccise e altre 27 ferite in Afghanistan in un attentato suicida con un’autobomba nella provincia di Ghazni. Lo hanno confermato funzionari locali. Baz Muhammad Himmat, capo dell’ospedale pubblico di Ghazni ha detto all’ANSA che 30 corpi e 27 feriti sono stati trasferiti in ospedale.
    Secondo le fonti l’attentatore ha fatto esplodere un veicolo pieno di esplosivo fuori dalla base delle forze di protezione pubblica. Nessun gruppo ha ancora rivendicato l’attacco, ma sono abituali attacchi dei talebani contro le forze afghane a Ghazni e in altre province. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte