>ANSA-IL PUNTO/COVID: Fvg, inoculati quasi 8 mila vaccini

(ANSA) – TRIESTE, 07 GEN – “Sono quasi 8 mila i vaccini
inoculati in Friuli Venezia Giulia e l’adesione tra il personale
sanitario ci incoraggia ad andare avanti. Inoltre, grazie al
superamento delle criticità legate al consenso informato degli
ospiti delle strutture residenziali per anziani ci sarà una
forte accelerazione anche delle vaccinazioni all’interno delle
case di riposo, su una platea di circa 8 mila persone”. Lo ha
detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega
alla Salute, Riccardo Riccardi, durante l’incontro in modalità
telematica con i quattro presidenti degli Ordini delle
professioni infermieristiche.
    Fino al primo pomeriggio di oggi, le vaccinazioni, stando ai
dati del report del Ministero della salute, ammontavano a 7.293,
di cui 6.149 inoculati a personale sanitario.
    Intanto, come emerso dai dati diffusi dalla Regione, oggi in
Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 671 nuovi contagi su
6.145 tamponi molecolari (pari al 10,1%, ieri era all’11,8%).
    Sono stati realizzati inoltre 731 test rapidi antigenici in cui
sono stati rilevati 59 casi. I decessi registrati sono 25 (-4),
a cui si aggiungono 4 morti pregresse afferenti al periodo tra
il 3 e il 27 dicembre 2020. I ricoveri nelle terapie intensive
sono 64 (+5) mentre quelli in altri reparti sono 661 (+4). I
decessi complessivamente ammontano a 1.834, i totalmente guariti
aumentano a 38.693, i clinicamente guariti salgono a 1.051,
mentre le persone in isolamento sono 11.640.
    Infine, stamattina hanno riaperto in Fvg le scuole dell’
infanzia e del primo ciclo di istruzione; gli istituti secondari
di secondo grado e professionali continuano a svolgere la
didattica a distanza, come previsto dall’ordinanza regionale, in
vigore fino al 31/1. Gli alunni di scuole d’infanzia e primo
ciclo d’istruzione sono entrati nei rispettivi istituti in un
unico scaglione tra 8 e 8 e 15, tutti in presenza. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte