Arriva in Italia ‘Se scorre il sangue’ di Stephen King

Sarà nelle librerie italiane il 12 maggio ‘Se scorre il sangue’ (pp. 512, euro 21,90), una raccolta di quattro racconti sulla paura firmata da Stephen King e pubblicata da Sperling & Kupfer nella traduzione di Luca Briasco. Già uscito negli Stati Uniti e in Inghilterra, il libro ha esordito subito al primo posto in classifica in entrambi i paesi in pieno lockdown. Nel racconto che dà il titolo alla raccolta, torna uno dei personaggi più amati da King, al quale Barack Obama ha conferito la National Medal of Arts, e dai lettori: Holly Gibney, già eroina della serie Mr Mercedes e del bestseller The Outsider, che è da poco diventato serie tv. Prime pagine dei giornali e cruente immagini di apertura dei telegiornali sono dedicate a una bomba alla Albert Macready Middle School. Tra i milioni di spettatori inorriditi davanti allo schermo, però, ce n’è una che coglie una nota stonata, l’investigatrice Holly Gibney che osserva la scena del crimine e si rende conto che qualcosa non va, che il primo inviato sul luogo della strage ha qualcosa di sbagliato. Si apre così ‘Se scorre il sangue’, sequel indipendente del bestseller ‘The Outsider’.

Ma il lungo racconto dedicato alla detective preferita di King, come scrive lui stesso nella nota finale, è solo uno dei quattro che compongono la raccolta. ‘Da Il telefono del signor Harrigan’, dove vita e tecnologia si intrecciano in modo inusuale a ‘La vita di Chuck’, ispirato a un cartellone pubblicitario, fino a ‘Ratto’, che gioca con la natura stessa del talento di uno scrittore, le storie di questa raccolta sono fuori dagli schemi, a volte sentimentali, forse anche fuori dal tempo.


Fonte originale: Leggi ora la fonte