Axl Rose scatenato, attacca su Twitter il segretario al tesoro Usa

Scambio di tweet al vetriolo tra Axl Rose e il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Steven Mnuchin, criticato nelle ultime ore per aver invitato gli americani a ‘esplorare’ gli Usa nell’attesa di riprendere a viaggiare all’estero. “È ufficiale. Mnuchin è uno str***o”, ha scritto il frontman dei Guns N’ Roses su Twitter. Non è la prima volta che il cantante dei Guns si scaglia contro l’amministrazione Trump. Nel 2018 ha proibito l’uso dei brani del gruppo rock a qualsiasi tipo di raduno o evento legato al Presidente degli Stati Uniti.

di Valentina Ruggiu



Fonte originale: Leggi ora la fonte