Bando Montagna 2020, domande dal 15 settembre. Online il bando e le informazioni

Stato Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
Data di pubblicazione 06/05/2020
Scadenza termini partecipazione 30/10/2020 12:00
Chiusura procedimento 31/12/2020

Il bando, approvato dalla Giunta regionale con delibera n.465 dell’11 maggio 2020 (pdf, 408.62 KB), si propone di favorire ed incentivare il ripopolamento e la rivitalizzazione delle aree montane attraverso la concessione di risorse a nuclei familiari:

  • per acquistare la prima casa in proprietà (limitatamente ad alloggi o immobili già esistenti, senza consumo di suolo ulteriore)
  • o per recuperare il patrimonio edilizio esistente adibito o da adibire a prima casa, o per un mix delle due finalità (acquisto e recupero) in un comune montano.

Dalle ore 12 del 15 settembre 2020 fino alle ore 12 del 30 ottobre 2020 si possono presentare le domande esclusivamente on line. Non verrà accettata documentazione inviata attraverso altri mezzi di trasmissione quali, a solo titolo di esempio, lettere, raccomandate, email (anche se tramite posta certificata), fax ecc.

Le risorse destinate al programma ammontano a 10 milioni di Euro.

Il contributo minimo richiedibile è pari a 10.000 euro; il contributo massimo erogabile non può essere superiore a 30.000 euro.

L’intervento dovrà essere concluso entro 9 mesi (in caso di acquisto dell’immobile) o di 24 mesi (in caso di recupero, con fine dei lavori).

Sussiste per il nucleo famigliare l’obbligo di prendere la residenza entro 6 mesi dalle scadenze sopra richiamate, e un obbligo di residenza nell’alloggio per almeno 5 anni.



Fonte originale: Leggi ora la fonte