Bartomeu “per Koeman Messi pilastro del Barcellona”

(ANSA) – ROMA, 18 AGO – “Messi vuole finire la sua carriera
al Barcellona. Parlo sempre con lui e soprattutto con il padre.
    Il nuovo allenatore conta su di lui, per Koeman Leo è un
pilastro di questa squadra”. Il presidente dei blaugrana
Bartomeu ha parlato a Barca Tv del momento critico del club
catalano, rassicurando i tifosi sul futuro del campione
argentino. “Se tutto va come deve andare, Ronald Koeman sarà il
nostro prossimo allenatore – le parole di Bartomeu – noi lo
conosciamo bene per com’è, per il gioco che propone, ma anche
per la sua esperienza: conosce il Barça e come noi intendiamo il
calcio. Lo avevamo già contattato a dicembre ma ci aveva detto
di avere una responsabilità nei confronti dell’Olanda, che non
poteva lasciarli senza allenatore. Adesso ci ha detto che
essendo distante l’Europeo si sarebbe potuto liberare. Ringrazio
Setien per il suo impegno e per aver preso la squadra in corsa”.
    Il n.1 ha spiegato perché ha deciso di non dimettersi: “Sarebbe
stato un gesto irresponsabile, invece le elezioni al 15 marzo ci
permettono una transizione istituzionale fluida. La
responsabilità di tutto questo è condivisa, ognuno ha la sua
parte di colpa ma chi ne ha di più sono io in quanto presidente.
    Abidal? Ha deciso lui di andare via, lo ringrazio per la
dedizione e il lavoro. È stato un buon collaboratore, ha voluto
lasciare e dobbiamo accettarlo”. Una battuta anche su Lautaro
Martinez: “Prima di riprendere il campionato ne abbiamo parlato,
ma poi abbiamo interrotto la trattativa perché dovevamo giocare.
    Ora i nerazzurri hanno l’Europa League e la stanno disputando,
aspettiamo di capire come vorranno muoversi l’allenatore e
l’area tecnica” ha concluso Bartomeu. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte