Bassetti, a messa per 100 anni Wojtyla

(ANSA) – PERUGIA, 09 MAG – “Alla coincidenza che si possa
tornare a messa il 18 maggio, il giorno in cui papa Giovanni
Paolo II avrebbe compiuto cento anni, ci ho pensato. Chissà che
anche lui, assieme agli altri santi, ci abbia fatto questa
grazia”: così il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei
e arcivescovo di Perugia, riflettendo sulla casualità che la
giornata in cui i cattolici potranno tornare in chiesa e
coinciderà con l’anniversario della nascita di papa Wojtyla.
    Il presidente della Cei non si è mostrato preoccupato dalla
necessità di dover garantire il distanziamento sociale in
chiesa. “Importante – ha detto – sarà determinare bene gli spazi
che sono generalmente molto ampi e ci stiamo accorgendo che ce
ne sono anche tanti inutilizzati”. La possibilità di tornare a
messa da parte dei fedeli non farà, però, interrompere la
diffusione attraverso il web. “Incoraggiamo ancora – ha detto il
presidente della Cei – le celebrazioni in streaming, a favore
soprattutto degli anziani”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte