BEACH VOLLEY. CARLI-CAPPELLETTI SECONDI A KAZAN

E’ partita da Kazan ‘l’operazione mondiale’ di Luca Carli e Michele Cappelletti, campioni iridati in carica che cercheranno di confermarsi nel primo week end di agosto ai Mondiali di Cervia. La coppia sta ritrovando l’affiatamento dei giorni migliori dopo il riposo forzato dovuto ai problemi fisici di Cappelletti dello scorso maggio, e dopo l’uscita ai quarti di finale nel campionato italiano outdoor di Terracina a fine giugno, sono arrivati secondi al Kazan World Grand Prix, torneo con un montepremi di 50mila dollari, il più alto del circuito ITF.“Abbiamo disputato un buon torneo – spiega Luca Carli – anche se purtroppo in finale abbiamo perso 2-6, 6-1 contro Cramarossa e Garavini, giocando al di sotto dei nostri soliti livelli. Stiamo comunque ritrovando i migliori automatismi e anche la fiducia sta ritornando la solita di qualche mese fa. Quando non si gioca insieme e non ci si allena per molte settimane è normale che una coppia perda l’affiatamento, ma sono convinto che il momento difficile sia alle spalle. Adesso siamo concentrati sui tornei di Ugunto e di Viareggio per arrivare pronti al Mondiale di Cervia: io e Michele vogliamo confermarci ai vertici mondiali”.

Mentre Carli si sta allenando in Romagna, Cappelletti sta partecipando in Russia al Mondiale a squadre che terminerà domenica prossima.

Questo il cammino di Carli/Cappelletti al torneo di Kazan
Ottavi: Carli/Cappelletti – Rodriguez (SPA)/Mingozzi (ITA) 2-0 (6-4, 6-1)
Quarti: Carli/Cappelletti – Ferreira (BRA)/Santos (BRA) 2-0 (6-4, 6-0)
Semifinale: Carli/Cappelletti – Alessi (ITA)/Ramos (SPA) 2-1 (6-1, 5-7, 7-5)
Finale: Carli/Cappelletti – Cramarossa (ITA)/Garavini (ITA) 0-2 (2-6, 1-6)