Berardi, punto importante, ora sogno gli Europei

(ANSA) – ROMA, 24 GIU – “La partita di Bergamo è stata una
partita strana perché abbiamo creato sette-otto palle gol a tu
per tu col portiere. Oggi la squadra ha reagito bene, nonostante
abbiamo sofferto a fine primo tempo, siam stati bravi a portare
a casa questo punto che è importante”. Così Domenico Berardi,
intervistato ‘a caldo’ da Dazn al termine di Inter-Sassuolo,
partita di cui l’attaccante della squadra emiliana è stato
grande protagonista. “Penso sempre a dare il massimo per questa
squadra – dice ancora Berardi -.. L’Europeo? E’ il sogno di
tutti i bambini ed è anche il mio. Penso a dare il massimo col
Sassuolo”. Ma quanto si sente Berardi parte integrante del
Sassuolo? “Questa squadra ha un gioco fantastico – risponde –
perchè giochiamo da dietro e non tutte le squadre fanno il
nostro gioco. Dobbiamo mettere qualcosa in più dal punto di
vista della cattiveria e prendere meno gol stupidi”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte