Bif&st, film e vita Monicelli in 90 foto

 La mostra fotografica dedicata al regista Mario Monicelli, 90 gigantografie al Teatro Margherita, apre l’undicesima edizione del Bif&st, il Bari international film festival, in un programma che, da oggi al 30 agosto, gli dedica anche una retrospettiva di 19 film al cinema Galleria.
    Le immagini della mostra sono state messe a disposizione dalla Cineteca nazionale del Centro sperimentale di cinematografia: parlano della vita artistica e personale di Monicelli, per lo più in bianco e nero. Le foto seguono un percorso cronologico dei lavori del regista, con fotogrammi ricavati dalle pellicole, foto di Monicelli sul set, foto della vita personale donate dalla famiglia “che raccontano il Monicelli privato” spiega il direttore del festival, Felice Laudadio, come una foto con la figlia Rosa in braccio.
    Ci sono poi assemblaggi di recensioni, articoli di giornale e i manifesti di alcuni film. Nel corso della rassegna sarà presentato anche un numero della rivista “Bianco e nero”, interamente dedicata a Monicelli, con aneddoti e racconti della sua vita professionale e privata. Sotto l’egida della mostra di Monicelli, il Teatro Margherita ospita anche le presentazioni dei libri del Bif&st, inizialmente previste nella corte del Castello Svevo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte