Blog Grillo, concessione con Aspi è illegittima, azzerare tutto

   “Ci sono parole che non hanno bisogno di particolari interpretazioni. Frasi limpide, che è sufficiente leggere esattamente nella forma in cui sono state pronunciate. E’ il caso delle parole riferite ieri dalla Corte dei Conti in Commissione Lavori Pubblici del Senato, dove stiamo svolgendo un’indagine conoscitiva sul sistema delle concessioni autostradali”. Così il blog delle Stelle che riporta le parole del senatore e facilitatore per i trasporti Andrea Cioffi che commenta le parole della Corte dei Conti secondo la quale su Autostrade “la Convenzione madre dal punto di vista tecnico è illegittima”.
    “C’è poco da commentare” dice Cioffi che continua:”Questo sistema deve essere smantellato e fare spazio a un modus operandi diametralmente opposto”.
    Il blog sottolinea quindi che “questa concessione genera utili notevolissimi. Stratosferici. Questi signori hanno avuto in mano una gallina dalle uova d’oro. Non è più accettabile. Se c’è qualcuno che deve guadagnarci questi sono i cittadini. Noi facciamo gli interessi di Aspi. Non ci interessano gli utili dei Benetton. Ci interessa una cosa sola: tutelare l’interesse pubblico. E come si tutela l’interesse pubblico? Facendo investimenti, manutenzione e applicando tariffe più basse”.
   

“Dall’Ilva all’Iva, da Alitalia ad Autostrade, dal Mes ai decreti Salvini: dopo i dieci giorni di stop causa concomitanti sfilate a Villa Pamphilj, la maggioranza annaspa e il governo è indeciso su tutto. Sarà la calda estate dei dossier aperti: un pessimo viatico per la ripresa autunnale e per il futuro del Paese”. Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera.


Fonte originale: Leggi ora la fonte