Bonaccini, no al blocco degli spostamenti fra le Regioni

(ANSA) – RIMINI, 22 AGO – “In questo momento mi pare di no.
    Dopodiché si segue sempre l’evoluzione del virus e poi si
discute tra Regioni e Governo. Bisogna sempre tenere monitorata
la situazione perché quelli che parlano il giorno dopo mi hanno
sempre fatto abbastanza pena”. Così, a margine del Meeting di
Rimini, il
presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini ha replicato a
chi gli chiedeva se ci sia il rischio di blocco di spostamenti
tra le regioni come paventato ieri dal presidente della
Campania.
    In vista della riapertura delle scuole, in programma il
prossimo 14 settembre, ha detto che “sugli spazi direi che
andiamo discretamente bene. Io credo che la gran parte delle
scuole, col fatto del metro bocca a bocca potranno ripartire
esattamente da dove si era terminato. Laddove non è possibile si
va con i Comuni a cercare – assieme all’Ufficio scolastico
regionale – strutture alternative per permettere comunque di
rientrare. La situazione è tutto sommato buona”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte