Borse di Studio “Gino Pilandri” anno 2019

Borse di Studio “Gino Pilandri” anno 2019

Sono 14 i ragazzi che hanno ottenuto la borsa di studio in memoria di Gino Pilandri anno 2019, istituite dall’Amministrazione comunale per premiare e valorizzare gli studenti cervesi e coloro che contribuiscono alla ricerca e al recupero della storia e dell’identità cittadina.

L’iniziativa, che è alla sua tredicesima edizione, prevede il premio per tre categorie di studenti, residenti a Cervia, che abbiano conseguito il massimo dei voti: diplomati di scuole medie superiori; laureati; tesi di laurea di argomento attinente alla città di Cervia.

 

Gli studenti diplomati borse di studio di 600 euro ciascuna:

Benedettini Lorenzo Liceo Scientifico Almerici Indirizzo Sportivo

Cappiello Davide Ite Serra Amministrazione, Finanza e Marketing

Giacoia Mauro Liceo Scientifico Enzo Ferrari Tradizionale

Gobbi Enrico I.T.T. Blaise Pascal Informatica e Telecomunicazioni

Oshodi Shola I.T.T. Blaise Pascal Informatica e Telecomunicazioni

Pagliarani Alice Pascal-Comandini Produzione Tessili Sartoriali

Piccinini Diego I.T.T. Blaise Pascal Informatica

 

Gli studenti laureati borse di studio di 1.000 euro ciascuna:

Bolognesi Andrea Università di Urbino Lettere Classiche e Moderne

Casadei Valentina Università Politecnica delle Marche Biomedical Engineering

Currà Gian Marco Università di Bologna Odontoiatria e Protesi Dentaria

Molducci Enrica Università Bocconi di Milano International Management

Ricci Maccarini Marta Università di Padova Psicologia Clinico-Dinamica

Tassani Chiara Università di Bologna Medicina Veterinaria

Per la tesi di laurea su argomento attinente alla città di Cervia borsa di studio di 2.000 euro:

Caporali Giulia Università Di Bologna Corso di laurea magistrale in Pedagogia con tesi di laurea dal titolo: “Lina Sacchetti Storia di una pedagogista a Cervia”.



Fonte originale: Leggi ora la fonte