Calcio: Gotti, vittoria gruppo, Udinese ha dato tutto

(ANSA) – TRIESTE, 23 LUG – “Non mi aspettavo di battere la
Juventus, ma sono orgoglioso perché la squadra ha fatto tutto
quello che poteva affinché ciò succedesse”. Lo ha affermato Luca
Gotti, ai microfoni di Sky, commentando la vittoria sulla
capolista che mette un’ipoteca sulla salvezza della compagine
friulana.
    “E’ una vittoria del gruppo – ha aggiunto – tutti hanno
voluto dare un contributo, dimostrando compattezza. Anche gli
infortunati erano a bordo campo a spingerci. E’ stata una bella
iniezione di fiducia. Nel primo tempo siamo stati più difensivi
perché con la Juventus fai ciò che loro ti consentono di fare e
ti devi adattare. Quando decide di schiacciarti, lo fa e non
solo l’Udinese è costretta nelle retrovie. Poi devi saper
sfruttare le poche occasioni che anche loro ti concedono. E noi
stasera lo abbiamo fatto”.
    Il tecnico dell’Udinese è felice di aver rovinato la festa
al suo amico Sarri: “Tanto la sua squadra ha già virtualmente
vinto lo scudetto e gli faccio i complimenti perché se lo
merita. Sono contento però che non l’abbia festeggiato qui da
noi”.
    Durante la conferenza stampa Gotti ha poi concluso: “Avrei
firmato per il pari non solo prima della partita ma anche al
91′. Quello di oggi è uno straordinario salvagente per la
salvezza” (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte