Calcio: Milan; Donnarumma “Ibra è la nostra forza in più”

(ANSA) – ROMA, 20 LUG – “Ringrazio tanto Pioli per le belle
parole che spende sempre su di me. Gli darò sempre il massimo
perché è una grande persona e un grande allenatore”: Gianluigi
Donnarumma si è raccontato nel corso di una lunga intervista a
Sky. Il rapporto con Pioli, l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic in
rossonero (“è una bestia, un fenomeno”), la nazionale e gli
obiettivi personali, Donnarumma ha toccato tanti temi.
    “Sono contento di quello che stiamo facendo in questo periodo
– le parole del portiere rossonero – stiamo veramente alla
grande e spero di riuscire a raggiungere obiettivi con il
mister”.
    “Ibrahimovic? E’ una bestia, un fenomeno. Ci dà tanto e si fa
sentire tanto. Ibra è la forza in più che ci mancava: anche in
allenamento, tutto si vive al massimo e già lì si crea la
mentalità vincente. Lui in questo è veramente straordinario
perché anche in partitella non vuole mai perdere e ci dà una
mentalità incredibile”.
    Sull’exploit del Milan dopo il lockdown Donnarumma sottolinea
che “c’era la voglia di tornare insieme e di riprendere quello
che avevamo perso. Tanti punti lasciati per strada: avevamo
tanta determinazione di riprenderceli perché il nostro valore
non è quello di prima ma quello di oggi”. Il portiere rossonero
non nasconde il suo sogno nel cassetto: “Diventare il miglior
portiere e vincere più titoli possibili con il Milan. Ma la
Coppa del Mondo penso che sia il sogno di tutti. Quello è il
primo anche per me”.
    Come sarà il ritorno in Nazionale? “Stiamo molto bene
insieme, nell’Italia siamo veramente un bel gruppo – conclude –
Peccato che non c’è stato l’Europeo quest’anno, ma sicuramente
ci prepareremo per affrontarlo al massimo e alla grande l’anno
prossimo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte