Calcio: Salah, Liverpool pronto a festeggiare dopo 30 anni

(ANSA) – ROMA, 25 GIU – “E’ l’ora giusta, vogliamo
festeggiare lo scudetto dopo 30 anni”. Mohamed Salah e’ stato
protagonista con un gol nel 4-0 del Liverpool al Crystal Palace
e ora aspetta con i Reds e tutta la citta’ la matematica
certezza di un titolo che manca da tre decadi. “Si da quando
sono arrivato a Liverpool, il mio obiettivo e’ stato vincere la
Premier League”, ha detto l’attaccante egiziano ex Roma, che a
dire il vero in Inghilterra ha gia’ vinto una Champions. “Anche
l’altr’anno ci siamo andati vicini, ma il Manchester City ha
giocato molto bene. Ora e’ la nostra ora”.
    L’ultima Premier vinta dal Liverpool risale al 1990, e a
trionfare fu una squadra allenata da un mito della Kop, Kenny
Dalglish. Lo scorso anno Klopp aveva portato la sua formazione a
quota 97, ma il City aveva fatto un punto in piu’. Quest’anno,
gia’ prima della lunga pausa per il lockdown, non c’e’ stata
storia per nessuno: i Reds hanno vinto 28 partite, pareggiandone
2 e perdendone solo una, sono a 86 punti con 23 di vantaggio sul
City. Che se non battera’ stasera il Chelsea, dara’ il via alla
festa di Liverpool (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte