CERVIA. “AGHI DI PINO” ORE 21 VIALE EMILIA PINARELLA

Questa sera alle ore 21 è in programma in viale Emilia in prossimità della pineta litoranea di Pinarella, un nuovo appuntamento della stagione culturale della manifestazione Aghi di Pino, promossa dalla Proloco Pinarella Terraeventi di Pinarella. L’iniziativa è dedicata al Dialetto romagnolo. Genesi, modi di dire, aneddoti e proverbi a cura di Renato Cortesi, con il supporto di immagini. La relazione di Renato Cortesi  parlerà dell’origine del dialetto e della sua evoluzione nel tempo fino alla forma attuale, in funzione di quella che è stata la storia delle popolazioni che hanno vissuto in Romagna. Saranno valutate alcune sue particolari caratteristiche che ne mostrano l’originalità, all’interno del patrimonio dialettale nazionale, e la sua ricchezza semantica e letteraria anche rispetto allo stesso italiano. Per non rendere troppo tecnica e pesante l’esposizione, il tutto viene inframezzato da modi di dire, proverbi ed altre particolarità del dialetto, spesso anche divertenti, che spezzano un po’ quello che altrimenti potrebbe sembrare una lezione didattica. La manifestazione “Aghi di Pino” è promossa dalla Proloco Pinarella Terraeventi ed è giunta quest’anno alla undicesima edizione. Sono 80 gli operatori che espongono i prodotti dell’agroalimentare della Romagna e dell’artigianato artistico e della tradizione. Sono anche 80 gli operatori in sede fissa di Pinarella, dei settori commerciale, artigianale, turistico e della ristorazione, che partecipano e sostengono l’iniziativa e che con il loro gioco di squadra hanno fatto dell’evento una componente importante dell’offerta turistica di Pinarella.