Cervia. Al Pirata si degustano rum raffinati: il sommelier è l’ex ciclista Claudio Chiappucci

Nel ristorante cervese ripartono le serate “Jazz&wine”: si parte il 14 novembre con un ospite d’eccezione e una rassegna di pregiati distillati

Dopo un breve pit-stop riparte la stagione del Pirata di Cervia che, anche per quest’ultimo scorcio di 2017, propone il tradizionale bouquet di serate dedicate al jazz e alle degustazioni enologiche con un occhio sempre attento alla solidarietà. 

Nel regno dei gourmet di via Colombo si parte martedì 14 novembre con la rassegna “Jazz Wine & Rum” che, per l’occasione, avrà un ospite d’eccezione: l’ex ciclista professionista Claudio Chiappucci, in compagnia della compagna francese Clementine, proporrà una raffinata degustazione di rum. 

Marted’ 28 novembre un gradito ritorno nel locale di Cervia: direttamente dai più importanti palcoscenici teatrali italiani si esibirà il Paola Fabris Quartet, al secolo Paola Fabris (voce), Stefano Nanni (pianoforte), Giorgio Fabbri (basso elettrico) e Gianluca Nanni (batteria). Per l’occasione parteciperà la cantina Bellussi.

Martedì 19 dicembre, infine, l’Alessandro Fariselli Trio con special-guest Luca Di Luzio. Si esibiranno Alessandro Fariselli (sax), Luca Di Luzio (chitarra), Mauro Mussoni (contrabbasso) e Fabio Nobile (batteria). Parteciperà la cantina Franciacorta Bersi Serlini. 

Chiappucci nella cucina del ristorante “Al Pirata” nella serata rum del novembre 2016