Cervia. Arrestati 3 africani per detenzione per spaccio di stupefacenti. Beccati, hanno lanciato la droga in spiaggia

Si tratta di un 28enne marocchino irregolare, un 27enne algerino e un 37enne marocchino, entrambi con precedenti e residenti nel cesenate i tre arrestati dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima per i reati di concorso in detenzione al fine di spaccio di stupefacenti

I tre erano a piedi sul Lungomare Deledda, prima della Pineta di Pinarella. Alla vista della pattuglia delle forze dell’ordine hanno gettato della droga, poi recuperata e consistente in due panetti da 47,5 grammi e 97,6 grammi di hashish, in spiaggia.

Rito direttissimo davanti al giudice a Ravenna che ha visto la condanna in patteggiamento a 4 mesi di uno dei tre. Gli altri due hanno avuto agli arresti domiciliari.