Cervia. Dopo i tanti fatti di delinquenza, un appello al sindaco Coffari: ”E’ ora che faccia qualcosa di concreto!”

”E’ ora che faccia qualcosa di concreto!” questa la summa di tutti gli interventi che sulla pagina ufficiale del Sindaco di Cervia dicono i cittadini, alcuni dei quali lo hanno persino votato.

Ecco, per i nostri lettori, la pubblicazione dei più significativi commenti rivolti al sindaco dopo che la pubblicazione del suo messaggio a Francesca – dicono che non l’abbia neppure chiamata al telefono (!!!)  – vittima della violenza dei delinquenti.

”Sarà anche un fatto isolato ma la situazione stazione la si vede da mesi, beh! Non è piacevole e liquidabile in due parole….”

”Posso solo dire con rammarico che a luglio ho subito un furto del telefono cellulare in spiaggia e nonostante si sappia di chi i si tratta nulla è stato fatto, in quel cellulare c’è la mia vita quindi ha un valore inestimabile.”

”Tante parole e pochi fatti, questa gente va mandata sicuramente a casa, basta essere presi un giro e noi non possiamo andare in stazione alle sette di sera !!!

In più vedere che in Viale Roma, in pieno giorno, si spacci. Sono profondamente indignata!

Penso sia arrivato il momento di fare qualcosa di concreto !!!!