Cervia. Gara per la pubblica illuminazione.Prevista la sostituzione delle vecchie lampade con tecnologia LED

Gara per la pubblica illuminazione
Prevista la sostituzione delle vecchie lampade con tecnologia LED,  nuovi pali e investimenti sugli impianti. Durata 20 anni e risparmio sul canone annuale. Partenza dei lavori nel 2018.

Verrà pubblicata fra qualche mese la gara sul Project financing per l’illuminazione pubblica ed impianti semaforici.

La proposta di Hera Luce approvata dalla Giunta, che ne ha dichiarato il pubblico interesse, prevede alcuni aspetti importanti che ora potranno essere messi a gara ed in competizione.

Sostituzione dei corpi illuminanti con tecnologia led che migliora l’illuminazione e riduce i consumi; investimenti di oltre 6 mln euro; riduzione del canone annuale di almeno 40.000 euro all’anno; attenzione all’illuminazione e scelta dei nuovi lampioni nelle zone turistiche e di pregio.

Il privato si farà carico dunque di questi importanti e necessari investimenti oltre che assumersi tutti i rischi a fronte di una concessione ventennale.

Sono stati vagliate altre proposte da consip ad altri Project che però non erano convenienti per l’amministrazione, prevedendo costi annui importanti o minori investimenti.

“Per noi questo intervento è molto importante – dichiarano il Sindaco Luca Coffari e l’assessore Natalino Giambi – e ci consentirà di migliorare l’illuminazione di strade e piazze del territorio comunale, risparmiare energia e risorse economiche. Per noi infatti sicurezza e rispetto dell’ambiente sono fattori competitivi fondamentali. Speriamo che con la procedura di gara si possa ulteriormente migliorare questa offerta presentata”.

L’Ufficio stampa

Cervia, 20 ottobre 2017