CERVIA. IL PONTE NON E’ MOBILE COME LA DONNA DELL’OPERA

Nella celebre opera “Il Rigoletto” di Giuseppe Verdi il tenore che impersona il Duca di Mantova canta nel terzo e ultimo atto l’aria “La donna è mobile”. Al contrario si rivela praticamente immobile il ponte mobile di Cervia. Infatti, maltempo a parte, qualora la rappresentazione della “Rotta del Sale” si fosse svolta regolarmente, le barche storiche non ci sarebbero state perchè il ponte che consente la navigazione del porto canale avrebbe avuto difficoltà nella manovra di apertura. Da tempo si lamentano problemi tecnici che ancora non sono stati evidentemente risolti.

Salvatore Occhiuto