Cervia. Il Sindaco Luca Coffari in visita a Jelenia Góra e a Praga per rinsaldare i rapporti di amicizia con Cervia

A Jelenia Góra ha chiuso ufficialmente la  mostra fotografica  “The world and work of salt in Cervia” con  immagini di Cervia e di MUSA 

Il Sindaco Luca Coffari nei giorni scorsi è stato in visita ufficiale a Jelenia Góra e a Praga per rinsaldare i rapporti di amicizia con Cervia e per uno scambio di idee su ipotesi di progetti per  le future collaborazioni fra le città.

A Jelenia Góra ha incontrato il sindaco di Marcin Zawi?a e ha chiuso ufficialmente la  mostra fotografica “The world and work of salt in Cervia”. Infatti dal 22 settembre nella città polacca è stata esposta la mostra curata da Manuela Guarnieri presente alla chiusura insieme a Riccardo Balestra del  Lions Club Cervia Ad Novas. L’esposizione dedicata alle Saline di Cervia e alle tradizioni salinare del nostro territorio ha riscosso molto successo. L’evento è stato realizzato in collaborazione con MUSA  museo del Sale di Cervia, l’Ufficio Gemellaggi del Comune di Cervia, il Lions Club Cervia Ad Novas, il circolo fotografico polacco Jeleniogórskie Towarzystwo Fotograficzne. Un rapporto continuativo e avviato da tempo quello con  Jelenia Góra che  fin dal 1976 è gemellata con Cervia e da oltre 20 anni partecipa alla manifestazione Cervia Città Giardino.

A Praga il Sindaco è stato accolto in municipio dal Responsabile delle Relazioni Internazionali e Gabinetto del Sindaco Martin Churavý e dalla Responsabile per i rapporti con l’Italia Tereza Hrušková. Un legame molto attivo tra le due città che vede scambi culturali e progetti europei come la partecipazione a Cervia Città Giardino ed il progetto “Learning Mobility of Individuals” realizzato nell’ambito del Programma Erasmus + che ha tra i partner l’IPESOA Tonino Guerra e l’Istituto Alberghiero di Praga.

Il Sindaco Luca Coffari: <<E’ fondamentale mantenere i legami con città europee che da anni ci stimano e tengono alla nostra amicizia. Sono bacini di grande interesse anche per il nostro turismo, in particolare quello polacco. Infatti la Polonia sta vivendo momenti di benessere e floridità, e questo sta portando a un aumento di presenze, in continua crescita, grazie all’interesse per le  nostre località. Ottimi i risultati dei primi 8 mesi del 2017, con 11.654 presenze 36,66% in più rispetto allo stesso periodo del 2016>>.

L’Ufficio stampa

Cervia, 19 ottobre 2017