Cervia. In rampa di lancio la ciclabile che porta al Centro visite. Attesa da anni, la “rete leggera” riguarda però solo una parte del forese mentre è in fase avanzata il progetto relativo al collegamento con la città

Il progetto è in fase avanzata, tanto che il Comune ha nominato la commissione di gara per assegnarne i lavori. Il percorso si snoderà lungo il porto canale, con un ponte che consentirà alle due ruote di bypassarlo in direzione del sottopasso di via Bova.

Da qui al centro visite il passo è breve, se non fosse che questo primo tratto era propedeutico al secondo, che coincide appunto con la via delle Tamerici. Non si potrà quindi proseguire oltre, e la ciclovia delle saline resterà orfana del suo tratto migliore. Ma già raggiungere l’area umida in sicurezza è una conquista, dopo tanto errare in mezzo al traffico della statale Adriatica e della via Salara.