Cervia. Insieme per Cervia: “Inizia il terzo anno scolastico in tempi di Covid-19, ma cosa ci aspetta?”

Domani 13 Settembre 2020 inizia il terzo anno scolastico in tempi di Covid-19, il primo suono della campanella per migliaia di studenti, ci sono nuove lezioni e orari a cui adattarsi.
Ma cosa ci aspetta?
La grande novità di settembre è sicuramente l’obbligo del Green pass per tutto il personale scolastico, esteso anche a chiunque entri negli istituti, genitori e accompagnatori compresi.
Si riparte anche quest’anno dopo un periodo difficile, lo si fa in una situazione che, tutti sappiamo, va monitorata e controllata usando massima attenzione e senso di responsabilità, un nuovo anno scolastico che si preannuncia non certo facile.
La linea di rigore attuata lo scorso anno e che ne ha caratterizzato tutta la durata, ha prodotto risultati nel complesso soddisfacenti, per la maggior parte degli alunni (soprattutto i più piccoli) è stato garantito, grazie ad un diffuso senso di responsabilità, una attività didattica svolta quasi sempre in presenza.
Oggi nel frattempo, le vaccinazioni proseguono senza sosta per garantire ai ragazzi di seguire le lezioni in presenza.
La scuola è una Priorità e l’emergenza Coronavirus ha ricordato a tutti la centralità del sistema d’Istruzione, ma ha anche evidenziato le criticità che la scuola italiana sconta da anni, edilizia scolastica e formazione sono priorità su cui non può più esserci alcuna esitazione.
Occorrono “investimenti per mettere al centro il benessere complessivo degli alunni”.
L’emergenza Coronavirus potrebbe diventare, se sfruttata a dovere, la grande occasione per il mondo della scuola italiana di riformarsi profondamente, rifacendosi il look prendendo spunto da necessità contingenti che verranno a presentarsi nell’immediato futuro.
La scuola è un bene irrinunciabile per il futuro dei nostri figli, é la palestra della vita……indispensabile !!

Ci viene chiesto dal Ministero dell’Istruzione di rispettare alcune regole (con qualche novità):

• utilizzo delle mascherine chirurgiche (fatte salve alcune eccezioni legate all’età e a problematiche di salute)

• distanziamento

• igiene

• possesso da parte del personale scolastico di valida certificazione verde Covid19 (Green Pass)

Sono fiducioso che questa combinazione di atteggiamenti e regole, ci permetterà di garantire ai nostri studenti un anno scolastico in presenza, senza lasciare indietro nessuno, ma attenzione a non “abbassare la guardia”……!!

Mi auguro che gli sforzi fatti finora per rendere quanto più efficace l’insegnamento in questi tempi di emergenza, si traducano in sostanziali riforme utili a migliorare la scuola del prossimo futuro.
Desidero far giungere i miei più sinceri auguri a tutti gli studenti e alle loro famiglie, agli insegnanti, ai dirigenti e a tutto il personale non docente delle Scuole presenti nel territorio di Cervia.
L’augurio nella speranza che sia per tutti un anno sereno, affinché possiamo essere in grado “insieme” di superare le difficoltà che si presenteranno, di accogliere le possibilità che ci vengono offerte dalla vita e di essere migliori di ciò che siamo e possiamo essere, ciascuno per la propria parte e per i propri compiti affidati.
Buon Anno Scolastico !!
Antonio Emiliano Svezia 
 
Consigliere Comunale a Cervia 
Presidente Comitato Genitori G.Mazzini di Milano Marittima 

Gruppo Consiliare
INSIEME per CERVIA

Lascia un commento