CERVIA. La scomparsa di Eros Marzelli. Le parole del Sindaco Massimo Medri

 

Ho appreso con dolore della scomparsa di Eros Marzelli. Eros era una delle memorie di Cervia e la sua storia affonda le radici nella Storia della Salina, dove ha lavorato tutta la vita. E’ stato uno dei fondatori del Gruppo Culturale Civiltà Salinara e più di una volta ha consegnato il sale al Papa. Un uomo di animo generoso, affabile, sempre pronto a raccontare un aneddoto e a far rivivere nei suoi racconti la tradizione e l’anima più profonda della nostra città. Ma anche un uomo che viveva nella contemporaneità, moderno e attento ai cambiamenti, tanto che nonostante l’età, comunicava anche attraverso i social e la sua pagina spesso era fonte di preziose informazioni, notizie e curiosità. Ad Eros mi legava una sincera amicizia. A nome personale e della città di Cervia esprimo le più sentite condoglianze ai familiari e sono vicino alla loro sofferenza.

Lascia un commento