Cervia mobility

Il Comune di Cervia ha avviato un nuovo piano della mobilità urbana che prevede la disponibilità di 100 monopattini elettrici BIT Mobility

In piazza Garibaldi sono stati presentati i nuovi mezzi di trasporto elettrici, agili nel traffico, sicuri e sempre disponibili

Il Comune di Cervia ha appena avviato un nuovo piano della mobilità urbana che prevede ]la disponibilità di 100 monopattini elettrici BIT Mobility.

Assieme alla società che fornisce il servizio di monopattini in sharing, sono state individuate circa 20 hub dove posizionare gli stalli di servizio, selezionandoli sulla base dei percorsi più trafficati dai cittadini nei giorni feriali.

E per incentivare i cittadini all’uso del monopattino elettrico, alla prima registrazione 15 minuti di utilizzo saranno gratuiti, inserendo il codice promo CERVIABIT.

Non solo, come metodo di pagamento è attiva la funzionalità “wallet” (ricarica il tuo portafoglio): a seconda del taglio di ricarica effettuato si avrà diritto a un credito bonus da utilizzare solo per il pagamento dei noleggi.

Il pagamento è effettuabile anche con Satispay.

Le nuove formule di abbonamento sono 3 (Mensile, Orario e Sblocchi): UNBITABLE Monthly, l’abbonamento mensile pensato per chi ogni giorno compie la tratta casa-lavoro in monopattino e vuole poter contare su un’unica tariffa di 24,99 euro al mese; una soluzione che consente di beneficiare di 2 sblocchi al giorno (andata + ritorno) e di 30 minuti giornalieri, i minuti extra sono scontati al 50% (7,5 centesimi) così come gli sblocchi (50 centesimi).

All’abbonamento mensile si affiancano la tariffa Easy BIT, ideale per chi vuole concentrare l’uso in un’ora per fare tante commissioni: 5 euro per l’intero periodo e sblocchi illimitati. Infine i pacchetti UNBLOCK che consentono sblocchi giornalieri e settimanali per chi vuole essere libero di usare il monopattino in qualsiasi momento risparmiando: Daily offre sblocchi illimitati e 15? gratuiti al costo di 3,90 euro, Weekly sblocchi illimitati e 110? gratuiti al costo di 9,90 euro.

“La mobilità sostenibile e la città elettrica – hanno dichiarato il sindaco di Cervia Massimo Medri e l’assessore Enrico Mazzolani – è un progetto che ha l’ambizione di approdare a una città a bassissime emissioni inquinanti. Cervia è una città sensibile alla tutela del territorio e attenta ad uno sviluppo sostenibile, per il buon vivere e la qualità della vita. La realizzazione passa da accordi con le società del trasporto pubblico, investimenti in mezzi elettrici, progettazioni per acquisire finanziamenti UE, e lo sviluppo armonioso e integrato delle ciclovie. Quello di oggi è un momento importante perché è un passo in avanti sull’uso della mobilità leggera come mezzo di trasporto. Una scelta che fa bene all’ambiente e alla salute, ma è anche una risposta utile alla mobilità urbana, allo snellimento del traffico e vantaggiosa sul piano economico”.

Ormai è evidente anche per i centri turistici come Cervia che la mobilità urbana è mutata ed è necessaria una varietà di mezzi di trasporto condivisi che permettano spostamenti brevi, capaci di evitare la congestione del traffico, a costi in linea con quelli del trasporto pubblico e certamente molto inferiori all’uso delle autovetture – afferma Martina Crivellente, socia fondatrice di BIT Mobility ­-­ Grazie all’esperienza fatta in altre città di mare come La Spezia, Cattolica e Misano Adriatico, abbiamo creato un gruppo di esperti che supporta l’amministrazione locale per lo sviluppo e l’attuazione di piani di mobilità in grado di rispondere alle nuove esigenze”.

*********************************

 SCHEDA TECNICA BIT MOBILITY

Come funziona la app

BIT Mobility si basa su un’applicazione scaricabile gratuitamente che consente attraverso la geolocalizzazione dei monopattini e la scansione del QR code di iniziare il noleggio.  E’ necessario scaricare l’app BIT Mobility da Apple Store o Google Play, registrarsi con una mail e una password e inserire una carta di credito e/o carta prepagata.  Utilizza la mappa presente all’interno dell’App per trovare il BIT più vicino a te, scansiona il QR code presente sul manubrio ed attiva il noleggio.  Per partire è necessario darsi una spinta con il piede e spingere la levetta sulla dx sul manubrio. Una volta terminata la corsa parcheggiare BIT responsabilmente, dove non intralci la viabilità urbana e pedoni. E’ consigliato parcheggiare il mezzo BIT all’interno delle rastrelliere per le biciclette o negli spazi dedicati ai ciclomotori. 

I mezzi in dotazione 

A Cervia è a disposizione il modello di monopattino elettrico S1. Queste le caratteristiche tecniche: solido e ben equilibrato;  ruote in materiale composito (non si forano e non si rompono); sistema frenante sicuro: freno a tamburo +EBS; led posteriore rosso per freno e visibilità posteriore;  led frontale ad alta visibilità; campanello per avviso acustico;  limitazione 20 km/h; elevata protezione all’acqua della batteria e componenti elettronici (IP67); Certificazione CE (ECM, Low Voltage, UNI-EN macchine) Certificate MSDS e Transportation (Battery).

SCHEDA AZIENDA

BIT Mobility è l’azienda nata nel 2019 a Bussolengo, in provincia di Verona, attiva nel settore della sharing mobility, che si è posta la mission di ridurre la congestione del traffico e le emissioni di CO2 nelle piccole e grandi città italiane, offrendo una reale alternativa all’automobile che sia economica e rispettosa dell’ambiente. Presente a Milano, Torino, Verona, La Spezia Cattolica e Misano, BIT Mobility mette a disposizione dei centri urbani una flotta di moderni monopattini in modalità di sharing economy. Si tratta di mezzi alimentati da energia elettrica, facilmente reperibili, semplici da usare grazie all’app dedicata, ideati per diventare una soluzione green e comoda per la mobilità urbana.



Fonte originale: Leggi ora la fonte