CERVIA. SANZIONATI DAI CARABINIERI STABILIMENTI BALNEARI CON LAVORATORI IN NERO

Operazione congiunta dei Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cervia e Milano Marittima, dei Carabinieri Forestali di Ravenna, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Ravenna, del Nucleo Carabinieri Antisofisticazione e Sanità di Bologna, nel quadro dei servizi di controllo delle attività produttive disposti e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Ravenna. Sono state comminate sanzioni a tre stabilimenti balneari con personale assunto in nero. Multa di 3000 euro a Milano Marittima, oltre 5000 euro e provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale a Cervia, 1.750 euro a Tagliata con violazione delle norme igienico-sanitarie. Ulteriori controlli saranno effettuati sul litorale nei prossimi giorni.

Salvatore Occhiuto