CERVIA. SPETTACOLO DI BURATTINI CON VLADIMIRO STRINATI ORE 21,15 VIALE EMILIA A PINARELLA

Questa sera alle ore 21.15 a Pinarella di Cervia in Viale Emilia appuntamento con un classico dei burattini: “Fagiolino e Sganapino contro la Zanzara Tigre” della compagnia Vladimiro Strinati. Ricorre quest’anno il trentennale della Rassegna di Teatro dei Burattini che ogni estate si tiene tutti i lunedì, da giugno fino al 28 agosto in Viale Emilia, e che diverte grandi e piccini. Una abitudine voluta e organizzata dalla Proloco di Pinarella – col Patrocinio del Comune di Cervia – e dai titolari della Gelateria MammaCarla, che da anni si ripete nella stagione estiva, portando migliaia di persone, adulti e bambini, ad assistere agli spettacoli, in una “arena naturale”, la strada, che viene chiusa per l’occasione. La maggior parte degli spettatori si siede su appositi teloni, altri su sedie per assistere all’antico, ma sempre attuale spettacolo di burattini. Lanfranco Montanari e Alessandra Vignoli i promotori dell’evento, affermano: “C’è tanta gente che prima di affittare l’appartamento o prenotare in albergo chiede se ci sono i burattini al lunedì sera. Vista la grande richiesta si è pensato di replicare lo spettacolo, una volta al mese, il martedì, anche in via Mezzanotte, in un ‘altra zona di Cervia”. Per anni il protagonista dei lunedì sera è stato Erio Maletti, (1932-2011) noto burattinaio discendente da una generazione famosa, i Maletti di Modena, e apprezzato in particolare per la sua interpretazione della maschera di Sandrone, figura di anziano contadino, dal faccione bonario e dalla voce cavernosa, non privo però di saggezza e buon senso. Erio Maletti ha portato avanti il suo lavoro di burattinaio, fino all’età di 80 anni. A continuare questo appuntamento fisso col teatro dei burattini a Pinarella è stato chiamato il narratore-burattinaio cervese Vladimiro Strinati che dal 2013 propone tutto il repertorio della Compagnia, dalle farse alle commedie: è in una di queste serate che Strinati ha presentato il nuovo spettacolo di burattini dal titolo “Nonna e Volpe” con la regia di Danilo Conti.