Cervia. Tragedia sfiorata in Via degli Anemoni. Rischia la vita un’anziana intossicata dal monossido di carbonio

Una vera e propria tragedia, per fortuna sfiorata, quella che poteva accadere questo primo pomeriggio in Via degli  Anemoni (una piccola traversa di via dei Mughetti) a Cervia.

Un’anziana signora è rimasta intossicata dalle esalazioni di monossido di carbonio della sua stufetta a legna usata in questi primi giorni di freddo pungente. Ad accorgersene i vicini di casa, che in assenza di rumori nella casa vicina da qualche ora, e vista l’età avanzata della vicina di casa (la donna ha quasi 90 anni), hanno avvertito il figlio.

Immediatamente lo stesso si è precipitato nell’abitazione della madre non riuscendo, però, ad entrare in quanto l’anziana signora intossicata si era chiusa in casa lasciando la sua sua chiave nella toppa.

Sono stati chiamati così i vigili del fuoco di Ravenna che hanno sfondato il portone di ingresso e hanno trovata la donna riversa nel suo divano priva di sensi. Assieme ai vigili del fuoco sono arrivati in contemporanea anche i medici ed un’ambulanza; la signora è stata intubata e salvata.