CERVIA. VIII EDIZIONE “UN’ESTATE DIABOLIKA”

Alla Sala Rubicone dei Magazzini del Sale di Cervia, in via A. Evangelisti, questo pomeriggio alle ore 18 si tiene l’aperitivo di presentazione e alle 20,00 l’inaugurazione dell’VIII edizione di Un’Estate Diabolika. Segue alle ore 21 la Cena Diabolika presso il ristorante Re Sale in via Roma 85, con menù a base di pesce (o carne, per chi lo desideri), con prenotazione obbligatoria. Varie mostre in programma: Dall’Astoria all’Astorina – Gino Sansoni: storia di un editore, in occasione dei 110 anni dalla nascita del marito di Angela Giussani. Grazie alla testimonianza di Giovanni Giunchi, che è stato socio di Gino Sansoni negli anni in cui nasceva Diabolik, si apprende la genesi del periodico Forza Milan. La mostra Diabolik in Europa fa scoprire come il Re del Terrore non sia un fumetto amato solo in Italia, ma pubblicato in molti paesi dell’Europa e non solo. Infine Il Diabolik di Angela, ovvero la nascita del personaggio e la sua evoluzione grazie ad Angela Giussani di cui ricorrono i 30 anni dalla morte. Volumi, albi speciali, gadget e tanti fumetti permettono di apprezzare come il personaggio di Diabolik si sia evoluto nel tempo, nel rispetto dei canoni dettati dalle creatrici Angela e Luciana Giussani. Tra le curiosità della mostra un fumetto di Alboromanzo Vamp disegnato dal mitico Zarcone, autore del n. 1 di Diabolik; il gadget portachiavi allegato ad un Diabolik francese; il volume sulle Italiane della Presidenza del Consiglio dei Ministri con un paragrafo dedicato alle sorelle Giussani e albi di Diabolik editi in Francia, Spagna, Grecia, Danimarca. Si ricorda che è ancora possibile prenotare il gadget a tiratura limitata della presente edizione. All’inaugurazione sono presenti: Paolo Telloli direttore della rivista Ink, Giorgio Perlini, autore dei disegni della storia Scheletrino colpisce ancora (omaggio al personaggio di Alfredo Castelli) e Giovanni Giunchi, socio di Gino Sansoni e vicino di scrivania di Luciana Giussani. Presenti anche Alessandro Forni presidente dell’associazione Menocchio che ha realizzato la manifestazione e Paolo Forni, curatore delle mostre, oltre a numerosi soci del Diabolik Club. Le mostre sono visitabili dal 12 al 20 agosto dalle ore 20,00 alle 23,00. Si ricorda che in via Roma, nel giardino della scuola elementare Pascoli, è stato allestito il Giardino Diaboliko. Per le prenotazioni della Cena Diabolika rivolgersi ad Alessandro Forni, cell. 3385017544, o 3711899793.