CESENATICO. INDAGATO PER ABUSIVISMO COMMERCIALE IL CITTADINO DEL BANGLADESH CHE AVEVA AFFITTATO L’APPARTAMENTO DEL DEGRADO

La polizia di Cesenatico ha indagato per abusivismo commerciale il cittadino del Bangladesh da anni residente in città che aveva affittato l’appartamento scoperto durante l’operazione congiunta delle forze dell’ordine contro il degrado. Nell’abitazione erano alloggiati 19 connazionali che lavoravano come venditori ambulanti sulle spiagge del litorale romagnolo. Sequestrata anche la merce contraffatta rinvenuta nelle stanze attigue.

Salvatore Occhiuto