CESENATICO. MULTE NELLA ZONA PORTUALE PER LO SCARICO ABUSIVO DI RIFIUTI

Malgrado la recente decisione dell’amministrazione comunale di sostituire nella zona portuale le attuali tre scarrabili con bidoni chiusi a chiave, continua il fenomeno dello scarico abusivo dei rifiuti che danneggia il decoro urbano e minaccia la salute pubblica. Un atteggiamento di inciviltà e menefreghismo che la Capitaneria di Porto contrasta quotidianamente. Nella giornata di ieri comminate due sanzioni pecuniarie a carico di un ristorante e di una pescheria. Resta invece insoluta la questione di individuare i singoli cittadini che prediligono abbandonare nell’area portuale materiali dismessi come elettrodomestici e mobilio.

Salvatore Occhiuto