CESENATICO. RASSEGNA MUSICALE “NOTTURNI” ORE 22 PIAZZA DELLE CONSERVE

Questa sera alle ore 22 nello splendido scenario della Piazzetta delle Conserve di Cesenatico, quarto appuntamento dei “Notturni alle Conserve”, la rassegna dedicata alla musica classica con la direzione artistica del Maestro Thomas Cavuoto, che questa volta vede esibirsi il trio composto dal pianista Andrea Ruscelli, dal tenore Paolo Gabellini e dal soprano Stella Georgieu. Durante il concerto verranno eseguite musiche composte da Giuseppe Verdi, Gaetano Donizetti, Giacomo Puccini, Aram Khachaturian, Francesco Paolo Tosti, Rodolfo Falvo, Franz Lehàr e Charlie Chaplin. Andrea Ruscelli si diploma brillantemente al Conservatorio Bruno Maderna di Cesena, sotto la guida del Maestro Victoria Pontecorboli. Frequenta il Corso di Perfezionamento Pianistico presso il Centro Studi Musicali della Repubblica di San Marino con il Maestro Christa Butzberger. Viene premiato, nell’ottobre 2015, al Premio Internazionale Letterario- Artistico “Rimini-Europa”, per essersi distinto per l’esperienza, il talento e le capacità artistiche musicali. Partecipa a diversi i concerti che lo portano a suonare in teatri, radio e televisioni nazionali. Nel 1996, presso la Rocca Malatestiana di Monteleone (FC) esegue un recital pianistico per la Principessa d’Inghilterra Margaret Rose, Contessa di Snowdon. Paolo Gabellini inizia gli studi come baritono con Roberto Falcinelli e debutta in Requiem di Faurè e Lauda Sion di Mendelssohn. Passa quindi al registro di tenore con il mezzosoprano Letizia Sciuto, perfezionandosi successivamente con Evgenia Dundekova, Monica Boschetti e Nicoletta Zanini. Ha ricoperto ruoli in produzioni di Nabucco, Traviata e Trovatore di Giuseppe Verdi, Vedova Allegra di Franz Lehàr, Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, oltre ad aver partecipato a numerosi concerti vocali in Italia e all’estero e selezioni di opere, riscuotendo notevole successo di pubblico e di critica. Ha interpretato inoltre la parte del tenore nel film “Al di là delle frontiere” prodotto dalla Rai, per la regia di Maurizio Zaccaro, con  Sabrina Ferilli, Johannes Brandrup e Lino Capolicchio. Stella Georgieu, nata a Cipro,  compie  gli studi musicali e vocali presso il Conservatorio Nuovo di Salonicco in Grecia. Si trasferisce poi in Italia per perfezionare la tecnica vocale e partecipa a diverse Master Classes di Maestri come Monterrat Caballè, Dolores Ziegler e Susanna Rigacci. Dopo essersi diplomata presso il Conservatorio di Lucca, è arrivata in finale in numerosi concorsi internazionali. Giovanissima ha interpretato il ruolo di Oscar ne ”Un ballo in maschera” di Giuseppe Verdi presso il Teatro Mariinsky di Cipro. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al Teatro Comunale.